Drupal 8

drupal8

A novembre 2015 è uscita la nuova release di Drupal, uno del CMS più diffusi in ambito Open Source. Quest’ultima versione pone la sua attenzione su tutti gli aspetti di gestione di un CMS, cercando un ulteriore salto di qualità per un prodotto già riconosciuto come uno dei migliori in assoluto.
Naturalmente lo abbiamo provato appena uscito, mettendolo alla prova in un nostro progetto interno per poterne conoscere le potenzialità.
In generale si può dire che è stata prestata una grande attenzione all’evolversi del web verso il mobile per quanto riguarda lo sviluppo e ad una semplificazione sia del codice sia delle operazioni di sviluppo e gestione.
Moltissime le novità, qui ne riportiamo solamente alcune: inclusione del modulo view e dell’editor CKEdiitor direttamente nel core, introduzione dell’Html 5, attenzione all’integrazione con altri sistemi, introduzione del sistema di template basato su Twig, riconfigurazione dei pannelli di amministrazione, miglioramento generale delle performance e tanti altri. Attenzione quindi alla gestione dei contenuti, alla configurazione, modellazione, sviluppo e mantenimento di un progetto web anche di grandi dimensioni. Tutti aspetti che chi ha a che fare con Drupal conosce bene.
Ora siamo arrivati alla versione 8.0.2 (due versioni patch già applicate con successo) e tutti i moduli principali della comunity stanno sviluppando le versioni per la nuova release. Drupal 8 verrà quindi completato con i contributi molte volte necessari nell’ambito dello sviluppo web ma già adesso promette molto molto bene.